Recensioni: Loriana Lucciarini: un’autrice dalle parole che colpiscono…

Il blog “L’Angolino della cultura” di Luca Paganucci, ha pubblicato questa bella recensione dei miei due volumi di poesia “I legami sottili dell’anima” e “Sotto le nuvole”. La recensione può essere letta QUI ma di seguito vi riporto il testo integrale…

Loriana Lucciarini: un’autrice dalle parole che colpiscono…

Ad inizio settimana ho ricevuto un pacchetto contenente due libri. Preciso che non si è trattato di un ordine fatto direttamente ad Amazon, bensì di due testi richiesti direttamente all’autrice. I due testi in questione sono: Sotto le nuvole, e I legami sottili  dell’anima, entrambi di Loriana Lucciarini. Ecco come l’autrice me li ha presentati:

“Sotto le nuvole” sono poesie più intimistiche sul male di vivere,

la difficoltà, la ricostruzione di un’anima

fino alla sua rinascita.

 

“I legami sottili dell’anima” parla di rapporti,

di legami, di incontri,

di destino.

 Temi complessi, dunque, che l’autrice non esita ad affrontare, spingendosi fino alle radici di questi mali che affliggono la persona.

Ciascun volume si differenzia per alcune caratteristiche. La prima che salta subito all’occhio è il colore della copertina, che in I legami sottili dell’anima è viola scuro, con dei soffioni bianchi che volano, mentre in Sotto le nuvole ha i colori autunnali delle foglie. Per come ho avuto modo di percepire io questa differenza, nella copertina viola scuro intravedo una sorta di chiusura dell’Anima narrante verso il mondo esterno; al contrario, nel secondo volume, i colori vivaci della copertina conferiscono uno sprazzo di luce, quasi come se l’Anima del libro precedente riuscisse a vedere la luce dopo il periodo trascorso nel buio. E forse è un po’ così.

La seconda differenza riguarda la disposizione in sé e per sé: mentre in I legami sottili dell’anima gli scritti sono alternati tra margine destro e margine sinistro della pagina, e ciascuna poesia, quasi ad evidenziarla, ha accanto a sé il disegno di una farfalla; in Sotto le nuvole, i testi si trovano al centro della pagina, separati tra loro da uno di quei segni che in Word rientra tra gli  Elenchi puntati e numerati.. Unica analogia che accomuna le due raccolte è l’utilizzo di una parola chiave iniziale, che vuole essere intesa come argomento, sotto cui seguono i testi dell’autrice.

In questi testi, lo scopo di Loriana è quello di arrivare dritta al centro dell’Anima, usando talvolta i termini come se fossero lame di coltelli, quasi a voler dare un violento scossone a chi legge. Il fatto è che molte volte non è semplice risalire al perché ci sentiamo in un certo modo, e quali ne siano state le cause; ecco, questo è un po’ l’intento di Loriana, che veste i panni di una psicologa che scandaglia l’Anima altrui, e la sua Anima, di cui si trovano numerose tracce nel volume Sotto le nuvole, all’interno del quale usa un linguaggio più intimistico, quasi a voler parlare al suo Sé interiore.

Ho deciso di trattare questi due volumi in un unico momento perché, pur analizzando momenti diversi dell’animo umano, mi sembra siano complementari, e che dunque se l’uno analizza delle incertezze, l’altro, pur in modo differente, fornisce quelle risposte. Ma c’è anche molto di più in “Sotto alle nuvole”; vale a dire l’Amore sconfinato per la persona amata, e per sua figlia.

Annunci

Un pensiero su “Recensioni: Loriana Lucciarini: un’autrice dalle parole che colpiscono…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...