Commenti

Ho letto entrambi i libri (“I legami sottili dell’anima” e “Little thougs”, ndr): poesie che entrano nell’anima ,davvero stupende ed intense sembrano farfalle ,ed altrettanto intensi i pensieri di Little Thoughts . Complimenti davvero ,sapevo che mi sarebbero piaciuti . Aspetto davvero con ansia di leggere il tuo ultimo romanzo! [Isabella Garavina, commento a “I legami sottili dell’anima”]


Poesie molto belle e ricche di umanità che cantano l’amore. “I legami sottili tra due anime non si spezzano mai. Entrare nella tua solitudine con passo lieve, superando ogni difesa. Ho mescolato la mia serenità e il tuo dolore. Basta una parola perché tutto torni a posto”. Come qualcuno ha già notato,si tratta di versi sussurrati sottovoce, da una voce molto musicale. L’autrice dimostra di avere una grande sensibilità e un profondo amore per la vita e, quindi, per gli umani. Affascinante la copertina. Complimenti, davvero, a Loriana Lucciarini! [Vitt04, commento a “I legami sottili dell’anima”]


Una ragione per prendere senza prevaricare un posto nel mondo. Come nell’arco breve di una vita ogni foglia sta attaccata all’albero. [Angelo Rodà, , commento a “I legami sottili dell’anima”]


L’eleganza a molti aspetti, ma quando la si trova in poesia, che è la vera essenza della stessa, apre quella armonia che vige nelle anime, ritrovate perse ma soprattutto intoccabili. Nasco come poeta pur avendo scritto un romanzo e di sicuro pochi sono gli autori che fanno trasparire i loro amori e dolori, ma Loriana lo fa. Pur avendo letto solo pochi versi, l’impronta e la trasparenza emozionale emerge, mi piace. [Ivano Bianco, commento a “I legami sottili dell’anima”]


Cara, che dirti? leggere le tue parole è una gioia infinita perchè ti riconosci nei mondi che delineano, con profondità, sintesi e delicatezza. Bravissima! [Annamaria]


Belle intime. Complimenti! [Cinzia Rolich, commento a “I legami sottili dell’anima”]


Mia figlia si è persa un sogno. Mia figlia si è persa un sogno,/ l’ho ritrovato sul mio cuscino/ Strano, somiglia al nostro destino. [Diego Baldassarre, commento a “I legami sottili dell’anima”]


Ciao Loriana Lucciarini, sono felice quando incontro anche virtualmente la sensibilità e la dolcezza d’animo come quella nascosta dietro il tuo sorriso così sincero. Leggendoti avevo capito che ti esprimi con sincerità, dolcezza di sentimento. Grazie infinite.domani passeggerò tra le tue pubblicazioni, sperando di procurarti lo stesso piacere che mi hai regalato con i commenti.buona vita. [Massimo Braccini]


Bravissima, riesci a tradurre in parole stati d’animo [Adriana]


In quella dimensione speciale, impalpabile ma fortemente esistente, Loriana libera le sue eteree libellule e le indirizza ai nostri cuori, nel desiderio di toccarli. E ci riesce! Bellissima l’immagine della serenità di un cuore che si mescola alla tristezza di un altro per lenirne, in questa comunione profonda, il dolore. Bravissima! Sempre troppo poche le poesie dell’anteprima… la magia si interrompe troppo presto. [Alessandra Nateri Sangiovanni, commento a “I legami sottili dell’anima”]


L’anima e suoi legami. Un’estrema delicatezza e tanta sensibilità pervadono le liriche di questa brava Autrice. [Marilù Domenici, commento a “I legami sottili dell’anima”]


Per quanto letto il libro è toccante, ma al contempo rilassante. Ha la capacità di smuovere qualcosa, in profondità. La poesia “Curo l’anima tua” è meravigliosa! [Simone Bertino, commento a “I legami sottili dell’anima”]


…Trasmetti pensa poesia. Una raccolta di poesie delicatissime, versi sussurrati sottovoce, da una voce calda che riempie il cuore; con un palpabile senso di condivisione di piaceri e di dolori, perché siamo foglie sullo stesso ramo… Come è già stato scritto, sono versi che hanno un potere rilassante, ci si può abbandonare ad essi ed assaporarne l’essenza, quasi fragile. Curata ed elegante l’impaginazione, impreziosita dalla gentilezza delle farfalle. Un ottimo lavoro. [Lauretta, commento a “I legami sottili dell’anima”]


I legami sottili tra le anime… entrare nella tua solitudine… che belle immagini… [Silvia Marazzina, commento a “I legami sottili dell’anima”]


“SULLE ALI LIEVI DI LIBELLULA” Deponi tra le sillabe, desideri, percorsi di ogni anima, che cammina abbracciata all’altra per bere tutto il puro che l’invisibile cela, sentire il filo che attrae in ogni gioco, senza fine, ne principio, per seguire ogni luce accesa, il giorno alto, il respiro, i contatti magici”SULLE ALI LIEVI DI LIBELLULA” e “I LEGAMI SOTTILI DELL’ANIMA” Grazie per l’intensità poetica, coinvolgente. [Isa, commento a “I legami sottili dell’anima”]


Le piace immaginare il rapporto tra le anime con un grande albero con migliaia di foglie. Bellissime le tue poesie sono poesie dell’anima , sono poesie della vita che penetrano dentro il nostro animo. Ti cito… vivi ama assapora trasmetti poesia…bellissime le farfalline [Maria Unfaithful, commento a “I legami sottili dell’anima”]


In quella dimensione speciale, impalpabile ma fortemente esistente, Loriana libera le sue eteree libellule e le indirizza ai nostri cuori, nel desiderio di toccarli. E ci riesce! Bellissima l’immagine della serenità di un cuore che si mescola alla tristezza di un altro per lenirne, in questa comunione profonda, il dolore.Bravissima! Sempre troppo poche le poesie dell’anteprima… la magia si interrompe troppo presto. [Alessandra Nateri Sangiovanni, commento a “I legami sottili dell’anima”]


Dovrei, prima di ogni altra cosa, fare una premessa: la poesia è un’isola a parte che è dedicata a tutti, ma difficile da comprendere. Bisogna immergersi completamente tra le onde delle parole per godere a pieno del suo vero significato. Stimo in modo particolarmente viscerale coloro che riescono ad emozionare con poche e semplici sillabe. Una specie di unione magica che origina un coacervo di emozioni discordanti, ma assolutamente genuine. I Legami sottili dell’anima non è un romanzo, non è un libro, non è un qualcosa di concreto da stringere tra le mani. No… è molto di più. Le parole di Loriana sembrano corde di violino, la sinfonia dolce di un’arpa che accompagna la lettura.Io sono una persona tremendamente nostalgica, che di tanto in tanto annega dei ricordi. Ci sono versi specifici, in questa raccolta, che rappresentano vari stati d’animo che sono stata in grado di decifrare. Forse perché ho utilizzato la sfacciata tecnica dell’immedesimazione.Anime, incontri predestinati da un fato che noi stessi bramiamo, un colpo dritto al centro esatto del presente e la comparsa inconsapevole del passato. Sono specchi in frantumi, gocce di respiri nate dalla penna professionale di ciò che io reputo una poetessa senza fronzoli e fantasia. Loriana usa tocchi di realtà che non sfociano nella finzione. La fantasia possiamo accumularla nei versi, e penso sia un riflesso comune ai lettori. Non c’è una linea da seguire, piuttosto un abbraccio in cui lasciarsi cullare secondi dopo secondi, attimi dopo attimi, minuti dopo minuti.Non ci sono nomi, non c’è identità, nemmeno metodi di riconoscimento. Le sensazioni, le risate, i pianti, i sussurri siamo noi. Si è collegati tramite mille radici che incastrano i nostri volti, almeno tale è il concetto nella mia personale interpretazione. Cos’è, dunque, l’universo e la vita, se non l’incontro parziale di più occhi? Siamo esseri sconosciuti, ma consapevoli di esistere, da qualche parte. Abbiamo bisogno di riferimenti, punti che prendono man mano la consistenza di un mondo in cui respirare. Potrei parlare a lungo, spiegare i passi di ogni pagina, ma non servirebbe a nulla. Lavori del genere non possono essere esposti con una semplice recensione; vanno assaporati e vissuti lentamente e con un criterio diverso dal solito.Un volo, esatto, ritengo quest’opera un volo verso l’infinito, privo di barriere e pavimenti soffici su cui piombare.Perché nulla è più importante dei legami e della certezza di avere presenze, accanto, capaci di mettere a nudo il nostro essere con un gesto, un movimento, una carezza. Mi mancava la poesia, è vero, e grazie a questo lavoro sono felice di ammirarla da vicino.

A tutti coloro che amano danzare tra anfratti di spiriti fatti di carne, consiglio la lettura. E, ovviamente, tutti i complimenti vanno alla mitica Loriana. [Clementina Boccellino, commento a “I legami sottili dell’anima”]

Annunci

Un pensiero su “Commenti

  1. Pingback: I legami sottili dell’anima e i suoi lettori | Scintille d'Anima

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...